Torta alle pesche, ricetta veloce

Share

Quando si ha la fortuna di avere una mamma come la mia, si “rischia” di avere sempre la dispensa piena di conserve di tutti i tipi…una delle delizie che mamma fa…sono le pesche sciroppate, pesche del nostro albero…senza concimi e fertilizzantti che vengono sciroppate splendidamente da mamma e conservate per l’anno successivo, anche se non durano mai così tanto…ecco qui quindi una torta alle pesche morbidissima, assolutamente da provare anche con le pesche normali

torta-alle-pesche-ricetta-veloce-di-kitchen-cri

Torta alle pesche, ricetta veloce

La lista degli ingredienti per la torta alle pesche:

  • 250 g di pesche sciroppate oppure 4 pesche fresche
  • 1 bicchiere e mezzo di farina
  • 1/2 bicchiere di zucchero
  • 1 bicchiere di latte
  • 1/2 bicchiere di olio di semi
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 3 uova
  • 1 fialetta di essenza di cedro o limone
  • yogurt magro e cannella facoltativi

COME SI PREPARA:

Ricordate la Torta al cacao e mele? Ecco è la stessa torta solo che al posto delle mele ci vanno le pesche e il cacao non c’è….dicesi quindi Variante!  😆

Bene se avete anche voi le pesche sciroppate, privatele del liquido e tenetele da parte.

Se avete le pesche fresche, sbucciatele e tagliatele a fette abbastanza spesse (circa 1 cm) e tenetele da parte.

In una ciotola mettete la farina, il lievito, lo zucchero e il latte e mescolate bene con una frusta.

Poi aggiungiamo le uova intere (prive del guscio eh! ahahahahaha), l’olio di semi e l’essenza di cedro o limone.

Continuiamo a mescolare bene con una frusta.

Imburriamo e infariniamo uno stampo per dolci…io uso stampi in silicone quindi non li ungo, li bagno semplicemente con un po’ di acqua!

Versiamo tutto il composto nello stampo imburrato e infarinato e disponiamoci sopra le pesche secondo come ci suggerisce la fantasia!

Inforniamo a 180° per 45 minuti o fino a chè lo stuzzicadenti uscirà pulito dal dolce.

Aspettate che la torta alle pesche sia completamente fredda prima di levarla dallo stampo!

Una sfiziosità in più è servirla con dello yogurt magro e una spruzzata di cannella.

Eh se me vien a mi…te vien anca a ti!

 

6 Commenti

  1. CIAO!!! ADORO LE TUE RICETTE!!!! E ADORO ANCHE LE PESCHE! QUESTA TORTA SEMBRA DAVVERO FAVOLOSA!! POSSO SOLO CHIEDERTI QUANTO ZUCCHERO METTERE?!??
    GRAZIE MILLE IN ANTICIPO E BUON WEEK END!!!

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile