Torta di banane in padella

Share

Ogni tanto sento l’esigenza di provare ricette dolci e salate cotte in padella, da ex camperista mi sarebbe piaciuto aver la possibilità di fare qualche dolcetto senza il forno, per le prime colazioni, ma anche ora, che spesso negli appartamenti per le vacanze il forno non c’è. Oggi vi propongo la torta di banane in padella. Certo non è alta e soffice e assomiglia più ad una frittata(solo nella forma il problema è che in casa non avevo lievito :-D) ma devo dire che rimane bella morbida e lo zucchero di canna le da quel tocco in più.

Torta di banane in padella

Torta di banane in padella

La lista degli ingredienti per la torta di banane in padella:

  • 200 g di farina
  • 100 g di burro
  • 3 banane
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 100 g di zucchero
  • 2 uova
  • 100 ml di latte
  • La buccia grattugiata di mezzo limone

COME SI PREPARA:

Mettiamo a sciogliere il burro e lasciamolo raffreddare.

Versiamo farina, zucchero bianco e limone grattugiato in una ciotola, mescoliamo bene.

In un’altra ciotola mescoliamo il burro fuso (tenendone da parte 2 cucchiai, il latte e le uova, mescolare bene ed unire al composto di farina.

Mescolare finchè il composto risulterà cremoso ed omogeneo.

Se dovesse risultare troppo denso, aggiungete un po’ di latte.

Tagliamo le banane(fatelo all’ultimo momento se no si anneriscono) a rondelle.

Mettiamo i due cucchiai di burro in una padella e uniamovi lo zucchero di canna.

Lasciamo sciogliere qualche minuto, poi disponiamo le banane e versiamoci sopra il composto.

Il fuoco deve essere medio basso e il fornello deve essere piccolo.

Copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere 20 minuti circa controllando di tanto in tanto che non bruci.

Dopo 20 minuti circa con un coperchio o un piatto più ampio della padella, rovesciamo la torta di banane e lasciamola cucinare per circa 15 minuti dall’altro lato.

Se voi avete il lievito in casa potete provare a metterne mezza bustina in modo che vi venga più alta.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 

1 Commento

  1. Fatta oggi pomeriggio: buona! io ho aggiunto il lievito (mezza bustina) ed è venuta alta il doppio della tua. Grazie della ricetta 🙂

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile