Torta di mele, versione veg con farro

Share

Tutte le ricette che ripropongo è perchè ho smania di far capire alle persone che VEGANO non significa privazione. Il fatto che una torta non abbia ne burro ne uova non significa affatto che sia anche priva di gusto. Io quindi spesso prendo ricette classiche e cerco di modificarle in versione veg proprio per vedere se c’è qualcosa che nella versione veg non si può fare. In un anno non mi è ancora capitato di dire che qualcosa mi manca…e non sto scherzando. Come ho detto spesso NON sono vegana ma seguo un’alimentazione sana e priva quasi completamente di proteine animali anche se a volte il pesce lo mangio e a volte anche la mozzarella sulla pizza (ma questo solo perchè ai ristoranti ancora non è semplice trovare piatti completamente vegani). Questa torta in realtà era già in origine senza burro e uova ma son sincera l’ho trovata asciutta e pastosa e anche troppo dolce così ho modificato le dosi e ho sostituito la farina di riso con quella di farro!

Torta di mele, versione veg con farro quadrata

Torta di mele, versione veg con farro

La lista degli ingredienti per la Torta di mele, versione veg con farro:

per una tortiera di 22/24 cm di diametro

  • 250 g di farina di farro
  • 50 g di fecola o maizena
  • 100 g di zucchero di canna (a me non piace troppo dolce nella ricetta originale era 200 g)
  • 100 ml di olio di riso o di arachide
  • 150 ml di acqua
  • 70 ml di succo di limone
  • la scorza di 1 limone
  • 1 bustina di lievito per dolci (possibilmente veg)
  • 1 mela golden delicius

COME SI PREPARA:

Potete usare una planetaria o farlo a mano, io per praticità uso sempre la planetaria.

Per prima cosa setacciamo farina, fecola, lievito, cannella e zucchero nella planetaria o in una ciotola.

In un’altra ciotola emulsioniamo olio, acqua e succo di limone.

A questo punto uniamo poco alla volta l’emulsione alle farine, mescolando a velocità sostenuta o con la frusta se lo fate a mano.

Mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.

Resterà abbastanza liquido come composto, se è troppo denso aggiungete poca acqua se troppo liquido aggiungete poca farina.

Il composto deve avere la consistenza tipo una crema ma non un budino!!!!!!

Versiamo ora il composto in una tortiera unta e infarinata o foderata di carta forno.

Laviamo la mela, eliminiamo il torsolo e tagliamola a fette sottili (se volete l’effetto della foto) o a cubetti piccoli.

Inforniamo a 180° per circa 40 minuti, farà fede la prova stuzzicadenti!

E se me vien a mi, te vien anca a ti.

Torta di mele, versione veg con farro orizz

 

la ricetta originale la trovate qui

 

 

Be the first to comment

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile