E se me vien a mi, te vien anca a ti

Tranci di salmone in panatura di zucchine

Tranci di salmone in panatura di zucchine
Share

Quando passo le vacanze estive nella meravigliosa Grado, in provincia di Gorizia non c’è un giorno in cui non mangio pesce…ma quando sono a Padova, come ho già scritto trovo molta difficoltà a trovare pesce fresco che attiri la mia attenzione. Così spesso succede che vado in un negozio appartenente ad una catena famosa a comprare pesce surgelato! Lo so la differenza con quello fresco si sente ma almeno sono sicura che da congelato è più sicuro. Spesso prendo i tranci di salmone, che io adoro e riesco sempre a farli in maniera diversa. Questa volta vi propongo i Tranci di salmone in panatura di zucchine. Semplice e veloce mi piace davvero tanto questa versione perfetta sia d’estate che d’inverno e vi dico un segreto…io spesso la metto dentro il panino…superrrrrrrr!

Tranci di salmone in panatura di zucchine vert

Tranci di salmone in panatura di zucchine

La lista degli ingredienti per i Tranci di salmone in panatura di zucchine:

Per 2 persone

  • 4 Tranci di salmone
  • 3 zucchine
  • farina di ceci qb
  • latte di riso qb
  • Sale qb
  • 5 cucchiai di olio

facoltativo:

  • pepe rosa in grani
  • salsa worchester
  • limone

COME SI PREPARANO:

Laviamo ed asciughiamo le zucchine e tagliamole a julienne, io ho usato una grattugia.
Prepariamo tre piatti fondi: 1 con le zucchine a julienne, uno con farina di riso e l’ultimo con latte di riso, soia o quello che preferite.
Scaldiamo bene l’olio in una padella.
Procediamo con l’impanatura .
Passiamo i tranci di salmone prima nella farinadi ceci, poi nel latte ed infine nelle zucchine tagliate a julienne schiacciando bene in modo che restino ben attaccate al salmone.

Soffriggiamo i tranci di salmone nell’ olio per 2/3 minuti, poi giriamoli dall’altro lato per 4 minuti circa, giriamoli di tanto in tanto in modo che le zucchine non brucino. Cuociamo a fuoco medio ancora 5 o sei minuti, dipende anche dallo spessore del salmone.

Sistemiamoli su un piatto da portata facendo attenzione a non romperli, saliamo e serviamo.

Io condisco con del succo di limone, qualche goccia di salsa worchester e una macinata di pepe rosa.
Provare per credere….

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 



5 thoughts on “Tranci di salmone in panatura di zucchine”

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile