E se me vien a mi, te vien anca a ti

Zaeti, ricetta tipica Veneta

Zaeti, ricetta tipica Veneta
Share

Al corso di pasticceria che sto frequentando da tre settimane, sto imparando tantissime cose, sono entusiasta davvero e anche sconvolta da vedere quante ricette non le ho mai nemmeno provate. Alla prima lezione tra le altre cose ho imparato a fare i Zaeti, ricetta tipica veneta di biscotti fatti con la farina di mais e l’uvetta. Straordinariamente soffici, questi zaeti (gialletti) si sciolgono in bocca e vanno letteralmente a ruba. Con queste dosi vengono 4 teglie di biscotti quindi se volete potete dimezzare le dosi.

kitchen cri

Zaeti, ricetta tipica veneta

La lista degli ingredienti per i Zaeti, ricetta tipica veneta:

  • 150 g di burro ammorbidito
  • 100 g di zucchero
  • 60 g di tuorlo
  • 150 g di farina di mais
  • 150 g di farina per dolci e biscotti
  • 5 g di lievito i polvere
  • 100 g di uvetta
  • 20 ml di Rhum

COME SI PREPARANO:

Montiamo il burro con lo zucchero fino a farlo diventare chiaro e spumoso.

Nel frattempo mescoliamo le farine e il lievito e dopo averle mescolate setacciamole.

Mettiamo in ammollo l’uvetta nel rhum.

Una volta montato burro e zucchero, con una spatola uniamo i tuorli, le farine, mescolando bene.

Scoliamo l’uvetta e senza strizzarla, uniamola all’impasto.

Mettiamo l’impasto in frigorifero per almeno mezz’ora.

Riprendiamo l’impasto e facciamo tanti salamini.

Tagliamoli come se facessimo gli gnocchi a grandezza di circa una noce  (potete farli anche grandi).

A questo punto scegliete se farli a pallina, schiacciati, a filoncino come volete, ma ricordatevi che devono avere tutti la stessa forma e grandezza altrimenti avrete problemi coi tempi di cottura.

Passiamoli ora tutti nella farina di mais.

zaeti infarinati

 

 

 

 

 

 

Sistemiamo tutti i zaeti nelle leccarde ricoperte di carta forno e distanziati tra loro perchè un po’ crescono.

zaeti forno

 

 

 

 

 

 

I miei che erano grandi circa 2,5 cm li ho cotti a 170° per 15 minuti.

Quando li sfornate saranno ancora morbidi ma non preoccupatevi, raffreddandosi si induriscono. La cottura va da 10 a 15 minuti non di più.

E se me vien a mi, te vien anca a ti!

 



3 thoughts on “Zaeti, ricetta tipica Veneta”

Ciao lasciami un tuo commento e ti risponderò prima possibile